Ippodromo Cesena

All’Ippodromo di Cesena va in scena il divertimento, per tutti

ippodromo-cesena
 

L’Ippodromo di Cesena, o Ippodromo del Savio (dato dalla vicinanza dell’omonimo fiume) è gestito dalla Hippo Group Cesenate S.p.a e rappresenta uno dei punti di riferimento nazionale per gli amanti dell’ippica e non solo.

L’Ippodromo, ubicato a pochi minuti dal centro di Cesena, vanta una storia di oltre 90 anni e di grandi successi, che si sono protratti dal 1922, data dell’inaugurazione della struttura, sino ai giorni d’oggi.

L’Ippodromo di Cesena è attualmente un vero e proprio polo d’attrazione. Basti pensare che al suo interno sono ubicati un parco giochi per bambini, una Sala Bingo e ben 3 ristoranti, oltre al circolo ippico e il Club Ippodromo, una struttura sportiva polifunzionale che ospita un campo di calcetto indoor, una palestra e una piscina.

Per questo motivo, oltre ad essere meta favorita degli appassionati, l’Ippodromo di Cesena è diventato, col tempo, un vero e proprio punto d’incontro per famiglie, giovani e meno giovani. Le serate passano veloci  e leggere, tra una pizza e una scommessa sui cavalli, facendosi quattro risate.

Si disputano esclusivamente corse di trotto e le esibizioni avvengono nei giorni di martedi, venerdi e sabato, ma in agosto è possibile assistere alle gare anche nella serata di mercoledi. Ogni sera di disputano 8-9  corse. L’attività della struttura è prevalentemente estiva e si svolge tra i mesi di giugno e settembre.

Per gli appassionati, turisti e famiglie in cerca di una serata coinvolgente, consigliamo di visionare tutte le novità al sito hippogroupcesenate.it.
Per soggiornare a pochi minuti dall’Ippodromo, nel centro di Cesena, visita la sezione Dormire a Cesena

Ippodromo di Cesena: storia e curiosità

Il 9 aprile del 1922, data che diede il via alla storia dell’Ippodromo, il premio della corsa era di circa 10.000 lire. Altri tempi e altri introiti, ma forse la notizia più bella è che oggi, nonostante la profonda crisi che sta attraversando anche il settore ippico, questa struttura si propone sempre rinnovata, di anno in anno, per offrire il divertimento e l’entusiasmo di una storia lunga oltre novant’anni.

L’attuale società cesenate nasce nei primi anni ’50, in subentro alla precedente, fondata agli esordi dell’Ippodromo di Cesena, negli anni ’20. Sono anni di grande fermento agonistico e la struttura stessa, nella sua imponenza, funge da calamita per moltissime persone.

Nel 1953 è l’ora della prima “notturna”, un classico che si protrarrà fino ai giorni nostri e che rappresenta un classico delle serate in riviera.

A fine anni ’90 invece è l’ora di Ippocampus, una struttura estremamente avanzata e apprezzata a livello europeo per l’allenamento dei trottatori, con oltre 75 ettari di superficie e la possibilità di ospitare fino a 800 cavalli. Ippocampus ha sede a Castel San Pietro.

Il classico dell’ippodromo di Cesena è senza dubbio “Il campionato europeo”. Lo slogan di questa storica corsa è “Due in finale, uno nella storia”. Il fascino deriva da una serie di fattori, ma sicuramente  il fattore storico gioca un ruolo fondamentale, soprattutto nella memoria degli appassionati. E’ dal 1927 che Cesena ospita questo straordinario evento, vinto nella prima edizione da Homer  e omaggiato con una lapide che tutt’ora campeggia della tribuna principale dell’ippodromo.

Il presidente storico è stato Riccardo Grassi, che ha mantenuto la carica fino al 1974, data in cui gli è succeduto il figlio.